Mi hanno rubato il mare

Ieri qualcuno di nascosto
mi ha rubato il mare,
il mio mare, quello di acqua e di schiuma,
quello di panna e di sale….
Ma hanno rubato il mare!
Lo avevo chiuso nel cassetto,
un cassetto di nuvole e brina
Un cassetto senza lucchetto
Un cassetto di polvere d’oro…
Ridatemi il mare, il mio mare,
restituitemelo!
Venite come i ladri di notte
e rimettetelo al suo posto!
Io non trovo più pace,
né sonno!
Io non trovo la strada di sera,
senza sentire il suo dolce
richiamo.
Il suo fischiettare tra labbra di marea..
ridatemi il
mare,
ve ne prego,
senza il mio amante
non potrò più sognare.
Senza
i suoi baci sarò come morta
In un’urna di silenzio mortale!
Vi prego,
venite di notte,
restituitemi il mare!
 

Annunci

Informazioni su annysea

Nulla da dichiarare
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...