Tutto il cielo mi serve

1653346_259299820914488_1212939481_n[1]

Tutto il cielo mi serve
per scrivere il tuo nome…
Aria celeste che si stende
come lenzuola leggere,
fogli da vergare di lacrime e sorrisi.
Spuntano anemoni di luce
sulla terra dei tuoi occhi..
I miei capelli sono radici
che s’inchiodano alle zolle del tuo cuore.
Ma tu sei aquilone colorato,
sei sussurro di luna appena accennata,
sei virgola di brina che si appiglia
alla piega delle mie labbra assetate di te.
Dammi da bere la rugiada della tua poesia,
ch’io ne beva fino al delirio, Amore!

Annunci

Informazioni su annysea

Nulla da dichiarare
Questa voce è stata pubblicata in poesie d'amore inedite. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Tutto il cielo mi serve

  1. eos ha detto:

    è tanto che non passavo di qui, mi mancavi Anna, è stato bello leggere quest poesia appassionata e struggente……
    ti inviai gli auguri per Pasqua, evidentemente non li hai ricevuti…
    a presto, Anna, sei sempre il mio Maestro!:-)
    tvb
    eos

    • annysea ha detto:

      Grazie amica mia, è bello ritrovare il tuo saluto e il tuo sorriso…anche tu mi manchi…verrò a trovarti nel tuo blog.. scusa la mia latitanza.. non è perché non ti voglia bene…ok? Ti abbraccio forte forte!

  2. Arlette ha detto:

    La poesia si imbeve di rugiada, per chi la sa vedere attorno e dentro i suoi petali e l’arsura trova una giusta fonte per placarsi.
    Ciao Anna, lieta di leggerti.

    Arlette

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...