Luna sul Pollino

POI APPARVE UNA PICCOLA LUNA

sono stata sul Pollino pochi giorni fa, Lì era tutto uno scorrere di acqua, di ruscelletti segreti, di percorsi sotterranei, l’acqua non la vedevi ma si annunciava con suoni inequivocabili…ho affondato i piedi su tappeti di foglie di quercia, le ghiande, tutte scappucciate, erano lucenti come castagne..non pioveva ma cadevano gocce finissime sui miei capelli, ero io stessa nella nuvola, ero pioggia senza saperlo, ero fungo chiodino spuntato sulla dorsale di una betulla…. ero panchina solitaria in attesa di ospitare elfi e fate dei boschi nei loro simposi d’autunno…ero…tante cose assieme…poi, sul finire, spuntò una pallida luna
e fu allora che non vidi più nulla, Nulla al di fuori di Lei

luna sul pollino - Copia

Annunci

Informazioni su annysea

Nulla da dichiarare
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Luna sul Pollino

  1. silvestro ha detto:

    RICORDAVO BENE, ANCHE I PARTICOLARI. QUANDO SI DICE DI UNA LUNA, QUESTA O
    QUELLA RIVIENE SEMPRE LA MEMORIA E IL LUOGO DOVE TROVARTI, IN UN MODO O
    NELL’ALTRO, SEMPRE. SE NON IN TERRA, NEL CIELO E’ L’INCONTRO, SEMPRE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...