Sarà Forse Poesia?

 

 

Quale nome ha il vento

 che mi possiede, che mi flagella

 le vele dello spirito

statiche, stanche di evasioni antiche?

Quale nome ha il sole che m’infuoca le vene contadine

 e m’innamora  dei campi di giugno

 allagati di sanguigni papaveri  di sogno?

Quale nome ha l’azzurro

 che mi seduce di spazio

 per voli da effettuare

 oltre il confine avìto,

dove mille occhi ti scrutano, e nessuno ha visto,

ma tutti conoscono il tuo segreto di piazza

 steso come manifesto di sole  su un paesaggio siderale?

Quale nome dare a questa terra fasciata di luce

dove i versi dei suoi poeti

restano sicomori sterili, nel silenzio?

                       Sarà forse Poesia          

 il nome che il labbro sospira,

 che il cuore riscalda,

e  sospinge le vele del pensiero

oltre le colonne del consueto?

 

970648_454188488022341_622027684_n[1]

 

Annunci

Informazioni su annysea

Nulla da dichiarare
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...