I vostri figli

10177337_10203424568445753_5515964958015694554_n[1]

 

Kahlil Gibran: I vostri figli

I vostri figli non sono figli vostri…

sono i figli e le figlie della forza stessa della Vita.
Nascono per mezzo di voi, ma non da voi.
Dimorano con voi, tuttavia non vi appartengono.
Potete dar loro il vostro amore, ma non le vostre idee.
Potete dare una casa al loro corpo, ma non alla loro anima,

perché la loro anima abita la casa dell’avvenire

che voi non potete visitare nemmeno nei vostri sogni.
Potete sforzarvi di tenere il loro passo,

ma non pretendere di renderli simili a voi,

perché la vita non torna indietro, né può fermarsi a ieri.
Voi siete l’arco dal quale, come frecce vive,

i vostri figli sono lanciati in avanti.
L’Arciere mira al bersaglio sul sentiero dell’infinito

e vi tiene tesi con tutto il suoi vigore affinché le sue frecce

possano andare veloci e lontane.
Lasciatevi tendere con gioia nelle mani dell’Arciere,

poiché egli ama in egual misura e le frecce che volano e l’arco che rimane saldo.

 

 

Annunci

Informazioni su annysea

Nulla da dichiarare
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...